FUNZIONIGRAMMA
-----------------
URP

 

SCANSIONA O CLICCA SUL
QR CODE PER INFORMAZIONI
SUL NOSTRO LICEO

COME SCANSIONARE IL QR

 

 banner ammtrasp

banner albo 

banner gsuite

DOCENTI

 

registro elettronico docenti

PERSONALE ATA

 

FAMIGLIE

registro elettronico famiglie

 

banner certificati

banner certificato diploma

banner PAI

 

 INIZIATIVE DIDATTICHE 

ESABAC

banner intercultura

banner PCTO

 

banner lab2go

banner cic

banner erasmus 

etwinning

letti al vian

 

Gli studenti del Vian al Remembrance Day for schools

Una nuova esperienza dal significativo valore culturale è stato l'evento del Remembrance Day for schools al quale hanno partecipato le studentesse e gli studenti delle classi 5M e 5N dell'indirizzo linguistico del nostro Liceo e le loro docenti di lingua inglese.

Il 10 Novembre u.s., l'ambasciatore del Regno Unito ha patrocinato con l'associazione Commonwealth War Graves, il British Council e la casa editrice Pearson una edizione speciale della tradizionale commemorazione anglosassone dell'11 Novembre che rievoca la conclusione della Prima guerra mondiale per onorare la memoria dei caduti del conflitto bellico.

Gli studenti del Vian, impegnati anche ad approfondire il tema della Cultura della Pace nell'ambito della Educazione Civica, insieme agli studenti coetanei di tre licei romani si sono preparati con una riflessione storico-letteraria sull'argomento e la redazione di brevi messaggi commemorativi condivisi in occasione dell'evento che si è svolto a villa Wolkonsky, la prestigiosa residenza dell'ambasciatore britannico a Roma.

Negli interventi dei relatori, per lo più in lingua inglese, è stato fatto un breve excursus storico e sono state lette alcune liriche che costituiscono la memorabile riflessione di alcuni poeti anglofoni ispirata dagli eventi drammatici della guerra.

A tal proposito, nei versi di John McCrae

“In Flanders fields the poppies blow
Between the crosses, row on row,
That mark our place”

i papaveri dei campi fiamminghi fanno da insolita cornice allo spettacolo desolante che si presenta agli occhi e alla coscienza di ogni essere umano. E, soprattutto, rappresentano la vitalità della natura che è segno di speranza, perchè sia sempre vivo l'impegno a contrastare la barbarie della guerra per rendere giustizia a tutti coloro che da essa sono stati strappati alla vita.

“If ye break with us who die
We shall not sleep, though poppies grow
In Flanders fields”

 

banner eduscopio         banner usr         banner bussola trasparenza         banner noipa         banner miur