Comunicazioni

 

FUNZIONIGRAMMA
-----------------
URP

 

SCANSIONA O CLICCA SUL
QR CODE PER INFORMAZIONI
SUL NOSTRO LICEO

COME SCANSIONARE IL QR

 

 banner ammtrasp

banner albo 

Calendario attività

DOCENTI

 

registro elettronico docenti

banner PNFD giallo

FAMIGLIE

registro elettronico famiglie

banner pagamenti 

banner certificati

banner certificato diploma

banner PAI

 

 INIZIATIVE DIDATTICHE

ESABAC

banner intercultura

banner PCTO

 

banner lab2go

banner cic

banner erasmus 

etwinning

letti al vian

letti al vian

 

La cittadinanza attiva passa anche attraverso i banchi di scuola

La cittadinanza attiva passa anche attraverso i banchi di scuola: il 5A e il suo apporto all’accessibilità

Giovedì 6 giugno 2019 presso la Sala Consiliare del Comune di Trevignano Romano, una delegazione di studenti della classe 5A del nostro istituto è stata accolta dal Sindaco Claudia Maciucchi accompagnata dall’Assessore ai Lavori Pubblici Elio Gazzella, dall’Assessore ai Servizi Sociali Chiara Morichelli, dal rappresentante dell’Ufficio Tecnico Torreggiani Giancarlo e dal responsabile della Caritas di Trevignano Romano Piero Berellini.

Gli studenti hanno ricevuto dall’amministrazione di Trevignano Romano un incoraggiante ringraziamento per il lavoro svolto durante l’a.s.2017/18 nell'ambito del progetto di alternanza scuola/lavoro promosso dall’Associazione AccessEmotion che li ha visti protagonisti di una autentica mappatura delle criticità strutturali ed urbanistiche relative all’accessibilità. Grazie al lavoro svolto dai nostri studenti, il comune di Trevignano Romano ha vinto il premio “Una città senza barriere: comunicare l’inclusione” bandito da ANCI LAZIO.

L’ architetto Francesco Rinaldi dell’associazione  AccessEmotion, in qualità di tutor esterno della classe, ha presentato la piccola pubblicazione “Trevignano Accessibile” generata dal lavoro di mappatura dei nostri studenti.

Con orgoglio ringraziamo questi ragazzi che hanno portato lustro alla nostra scuola non attraverso un premio, una vittoria o un riconoscimento per meriti scolastici ma contribuendo con impegno all’abbattimento delle barriere sia architettoniche che “mentali” limite della nostra società.  Hanno dimostrato che la scuola è anche e soprattutto una camera gestazionale di alta cittadinanza: attiva e inclusiva.

Il Sindaco Claudia Maciucchi ha chiuso l'incontro rivolgendo parole di gratitudine agli studenti e invitandoli a tornare per la futura inaugurazione dell’area oggetto di riqualificazione.

 

 

0
0
0
s2sdefault

Eventi e news

 

gfbytnewsletter

openday2019

  giovani tra i libri nov2019 min

giovani tra i libri nov2019 min

 

 

 

Visitatori on line

Abbiamo 191 visitatori e 2 utenti online

banner eduscopio         banner usr         banner bussola trasparenza         banner noipa         banner miur